Now Reading
Birra e orto, il binomio perfetto

Birra e orto, il binomio perfetto

La birra, bevanda conosciuta in tutto il mondo, viene prodotta con acqua, orzo,  lievito e luppolo, l’ingrediente speciale che dona il caratteristico gusto amarognolo.

Dal 10 al 12 maggio, la birra profumerà la fiera Orticola 2013 a Milano.

Cosa c’entra la birra con la fiera amica dell’orto? Semplice!

Forse non tutti sanno che oltre a dissetarci, la birra può essere utilizzata in giardino come fertilizzante naturale e come antiparassitario contro le lumache e limacce.

Senza contare che può essere utile per schiarire i capelli, per pulire i mobili di legno e i gioielli.

Greenmagazine.it sarà ambassador dell’evento Orticola 2013 e, per l’occasione, ha preparato una ricetta  del libro “Birra & Orto, 5 cinque menu ecocompatibili nemici dello spreco” firmato da Lisa Casali chef, blogger e scrittrice esperta di tematiche ambientali e testimonial della fiera milanese.

Non ci resta che presentarvi la ricetta scelta “minestra  d’orzo e ceci”  leggermente modificata in base alla disponibilità degli ingredienti.

Il tutto naturalmente accompagnato da una buonissima birra.

orticola 2013 - orto e birra

Minestra d’orzo e ceci

Ingredienti

See Also

  • 3 cipolle intere (non molto grandi)
  • 100g di foglie di sedano
  • 100g di ceci secchi
  • 250g di orzo
  • 1 carota
  • 1 litro di brodo vegetale (fatto in casa)
  • 1  patata
  • 2 cucchiai d’olio (più olio extravergine per condire il piatto in tavola)
  • Sale e peperoncino

Preparazione:

  1. La sera prima mettete in ammollo i ceci in acqua fredda. Lavate bene e asciugate le verdure.
  2. Affettate le cipolle, comprese le parti verdi, tritate le foglie del sedano e la carota, senza scartare lo strato esterno.
  3. Tagliate a cubetti la patata. In una pentola  fate scaldarel’olio. Fatevi rosolare i cipollotti, la carota e il sedano.
  4. Dopo qualche minuto aggiungete il sedano e la patata. Mescolate.
  5. Unite i ceci scolati e l’orzo. Ogni tanto bagnare con del brodo.
  6. Lasciate cuocere assaggiando di tanto in tanto.
  7. Assaggiate di tanto in tanto aggiungendo sale se necessario.
  8. Servite con olio extravergine e un pizzico di peperoncino.

IMG_5240

 

Non ci resta che provare questa gustosissima ricetta vegetariana/vegana adatta a grandi e piccini.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2019 GreenMagazine.it - Ideato e creato da Valentina Olini

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Scroll To Top