6 modi per conservare le erbe aromatiche


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/greenmag/public_html/wp-content/plugins/pinterest-to-wordpress/shortcodes.php on line 64

L’estate ti ha sicuramente permesso di fare scorta di erbe aromatiche. Se lo hai fatto,  stai leggendo l’articolo che fa proprio al caso tuo!

Ho in serbo per te alcuni piccoli trucchetti per conservare le erbe aromatiche nel modo più appropriato, mantenendole profumate e fresche per tutto il periodo invernale.

Ecco come conservare le erbe aromatiche

Uno dei metodi classici di conservazione delle erbe è l’essicazione.

In commercio esistono fantastici essiccatori che ti permettono non solo di essiccare le erbe aromatiche ma anche frutta  e verdura.

Se però, come la maggior parte delle persone non hai a casa un essiccatore, ti mostrerò come sia possibile essiccare le erbe aromatiche senza strani elettrodomestici ma con un semplice forno elettrico, un microonde o semplicemente lasciandole all’aria aperta.

Come essiccare le erbe aromatiche?

  • Aria
  • Forno a microonde
  • Forno elettrico

Questo è il metodo più semplice ma anche il più lungo, il metodo che utilizzavano le nostre nonne. Appendi a testa in giù, in un luogo fresco e buio i rametti di erbe aromatiche mantenendole lontano da fonti di calore.

Altro modo per essiccare le erbe, consiste nell’utilizzare il  forno elettrico. Fai attenzione alla temperatura per non bruciarle, mentre, se vuoi usare il forno a microonde, basta metterlo al massimo della sua potenza per 15/20 secondi  e ripeti l’operazione se necessario.

Esistono altri metodi di conservazione delle erbe aromatiche?

Le  erbe si possono anche conservare da fresche.

Esistono diversi metodi, sott’olio, sotto sale, con il burro e il congelamento.

Il congelamento è il metodo più semplice. Lava, asciuga e trita il prezzemolo, l’aglio, rosmarino e maggiorana o le erbe aromatiche che preferisci, insieme o separatamente e metti direttamente tutto nel freezer dentro ad un contenitore per alimenti.

Lo sai che le erbe aromatiche si possono congelare anche messe sott’olio? Se hai delle formine per il ghiaccio, riempile di olio e erbe, e metti tutto in freezer, avrai pronti dei piccoli dadi di erbe fresche sempre a portata di mano.

Altro metodo, non del tutto dietetico, è conservare le erbe aromatiche nel burro. Lavale bene e asciugale, tritale ed impastale nel  burro ammorbidito.

E infine l’elemento base per la conservazione di moltissimi alimenti, il sale.

Questo metodo utilizzato sin dall’antichità può venirti in aiuto anche sta volta. Lava, asciuga e trita le erbe e mischiale al sale grosso. Questo composto di sale aromatico può essere utilizzato per condire piatti di carne o pesce.

Insomma grazie a questi metodi puoi conservare le tue erbe senza problemi, basta veramente poco tempo per mantenere il loro profumo e le loro proprietà intatte.

 

Segui le altre gallerie di greenmagazine.it su Pinterest https://www.pinterest.it/greenmagazine/boards/

Valentina Olini

 

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento all'articolo

Chi sono

Sono Valentina Olini, libera professionista, web designer, grafico e web content editor. Dal 2012 gestisco greenmagazine.it. Scrivo di natura, ecosostenibilità, salute e cucina. Parlo del mondo green e di tutto ciò che la natura può donarci.

Ultimi articoli

Non perderti le ultime novità

Iscriviti alla newsletter di Green Magazine

Instagram

Instagram
  • Forse non sai che...
per i tagli basta immergere alcune bustine di camomila in acqua e poi avvolgerle intorno alla ferita fermandole con una garza. 🌼  #camomilla #reading #letture #rimedidellanonna #greenmagazine #salute #benessere
  • 😍Si parla spesso di cibi basici e acidi però questa volta però voglio concentrarmi solo sui cibi basici o alcalini, più semplicemente quei cibi che hanno una reazione alcalinizzante nel nostro corpo.  In base a ciò che mangiamo, il nostro corpo sarà più o meno acido. Alcuni cibi, come latticini e carne provocano acidità. Questa acidità a lungo andare può compromettere la nostra salute causando problemi più o meno gravi.  Per questo motivo è opportuno concentrare la nostra alimentazione su alimenti “buoni” per la nostra salute e diminuire gli alimenti acidi.  L’alimentazione è parte fondamentale nella nostra vita. Siamo quello che mangiamo, non c’è nulla di più vero. 👉Quali sono i cibi basici? 🥦Le verdure sono al primo posto tra gli alimenti alcalinizzanti, soprattutto se consumate crude. Un esempio tra tutti gli spinaci.  Tra le verdure alcalinizzanti inoltre è importante consumare sedano, carote, cetrioli, germogli di fagioli, ravanelli, lattuga, cavolini di bruxelles e funghi  Inoltre patate, frutta fresca come melone, anguria, limone, uva spina, mango, papaya, maracuja, ananas, cedrio, kiwi, clementine, mandarino, mandarancio, mapo e pompelmo, mele, ribes, ciliegie, cocco, mirtillo, fragole, bacche di goji, amarene, lamponi, mirtilli, albicocche, fichi, nespole, pere, avocado, banane, cachi e more.  Per la frutta secca invece, preferire mandorle, fichi, noci, uvetta e datteri. 🌶Tra le spezie alcaline invece, prezzemolo, aglio, sale dell’Hilamaya, zenzero, peperoncino, rosmarino, salvia, curry, cumino e semi di finocchio, curcuma, erba cipollina, paprika, basilico e coriandolo. 🥖 Cereali. Come potrai vedere dalla lista che ti mostro tra poco, sono pochissimi i cerali che hanno una reazione alcalinizzante all’interno del nostro organismo. I cereali alcalini sono, quinoa, amaranto e miglio. 🍶E ora parliamo delle bevande alcaline. Putroppo le bevande più comuni come il latte vaccino, il caffè e alcuni tipi di thè non sono per nulla alcalinizzanti.  #dietaalcalina #dieta #dietaalcalinavegana #pizza #foodporn #pizzanapoletana #greenmagazine #food #salute
  • 𝗕𝘂𝗼𝗻 𝗮𝗻𝗻𝗼. 𝗖𝗵𝗲 𝘀𝗶𝗮 𝘂𝗻 𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗽𝗶𝗲𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗺𝗼𝗺𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗺𝗲𝗿𝗮𝘃𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼𝘀𝗶.🍾🥂
Valentina  #buonanno #2020 #happynewyear #love #brindisi #capodanno #greenmagazine
  • Ecco gli ingredienti di un buonissimo smoothie! 🍏 + 🍐 + 🍃 + 🥝 = 🍹
Ideale per colazione o come spuntino.
Che ne dici? Condividi se ti va! 😘  #smoothie #recipes #ricette #greensmoothie #vegan #govegan #veganlife #vegani #esserevegano #green #greenmagazine #estrattodifrutta
  • Buon Natale 🎄🎅
Che sia un giorno meraviglioso per te e per tutte le persone che ami.
Valentina  #juleglede #christmas #julen #whitechristmas #xmas #juleinspirasjon #godjul #kerst #interior #jul #interiør #joulua #noel #natale #cozy #magic #julegate #instajul #navidad #joulu #julestemning ##christmasstreet #snø #christmaslights #julebelysning #twinklelights #stavanger #instafood #cake #instacake
  • La bellezza della natura anche in mezzo alla città.  #leafs  #nature  #inverno #winter  #foglie  #genova #macro #macrophotography
  • Natale si avvicina, ma hai già pensato a 𝗖𝗢𝗠𝗘 𝗗𝗘𝗖𝗢𝗥𝗔𝗥𝗘 𝗟𝗔 𝗧𝗔𝗩𝗢𝗟𝗔? 🎄🎄
Ecco qualche idea su come rendere la tavola del 25 dicembre indimenticabile.😍😍 www.greenmagazine.it  #stemning_casachicks #tablesetting #christmasiscoming #christmasdecor #christmastable #cabinchristmas #christmastableware #christmas #christmastime #christmasdecor #christmastablesetting #christmastable #greenmagazine
Chiudi il menu
×

Carrello

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

DUE RAGALI TI STANNO ASPETTANDO!!

RICEVI LE ULTIME NEWS

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

DUE RAGALI TI STANNO ASPETTANDO!!