Come sostituire le uova in cucina

Argomenti dell'articolo

Per alcuni è uno stile di vita drastico, per altri è la cosa più naturale del mondo. Lo stile di vita vegano è ancora oggi molto discusso. Sta di fatto però, che la cucina vegana sa essere veramente gustosa come quella tradizionale, anche escludendo uova, latte, carne e ogni prodotto di orgine animale.

Se ti stai avvicinando per la prima vota ad una dieta vegana, è opportuno che tu conosca alcune nozioni importantissime legate all’alimentazione, in modo da non avere  future carenze alimentari. Infatti, basta saper bilanciare bene proteine, grassi, carboidrati e altri principi nutritivi per poter vivere bene, anzi benissimo con una dieta cruelty free. Le stesse regole valgono anche per una alimentazione onnivira, naturalmente.

Forse non tutti sanno che le uova, tanto comuni nella nostra cucina, possono essere tranquillamente sostituite da altri cibi sempre presenti nella nostra tradizione culinaria.

Come sostituire le uova in cucina

Quali sono i sostituti delle uova nella cucina vegana?

1 uovo può essere sostituito con:

2 cucchiai di farina di ceci

2 cucchiai di tofu tritato

2 cucchiai di fecola di patate

2 cucchiai i amido di mais

1/2 banana matura

40gr di mela grattuggiata

1 cucchiaio di aceto di mele

Ora dobbiamo solo sperimentare con ricette nuove, come questa sacher vegan davvero gustosa, dove le uova vengono sostituite dalla fecola di patate.

 

 

Salva

Salva

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Sono Valentina Olini, libera professionista, web designer, grafico e web content editor. Dal 2012 gestisco greenmagazine.it. Scrivo di natura, ecosostenibilità, salute e cucina. Parlo del mondo green e di tutto ciò che la natura può donarci.

Cerca nel sito

Non perderti le ultime novità

Iscriviti alla newsletter di Green Magazine