Ricetta goulash piccante di zucca e lenticchie

Argomenti dell'articolo

Goulash piccante di zucca e lenticchie

INGREDIENTI

  • ½ porro
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • 400g di zucca
  • 1 carota
  • 75 g di lenticchie al naturale ECOR
  • 450 ml di acqua
  • 1 dado vegetale per brodo
  • 30g di passata di pomodoro ECOR
  • 30g di stracchino
  • sale e pepe q.b.
  • Erba cipollina (qualche foglia)

 Prodotti in promozione Bionconviene utilizzati:

  • Passata di pomodoro ECOR
  • Lenticchie al naturale ECOR
  • Dado vegetale per brodo RAPUNZEL
  • Bio’s stracchino BUSTAFFA

 

COSTI E TEMPI DI PREPARAZIONE

Costo per 4 persone: 9 euro

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 minuti

TEMPO DI COTTURA:  60 minuti

 

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate il brodo vegetale con acqua e dado.

Poi sbucciate e lavate zucca e carote, tagliatele in pezzi medio-grandi e mettetele da parte.

Mettete a dorare in una pentola di coccio, o dal fondo spesso, il porro tritato finemente con l’olio. Aggiungete quindi la paprika, e scaldate il tutto a fuoco medio per un paio di minuti.

Aggiungete quindi zucca, carota, lenticchie, e mescolate. Versate ora la passata di pomodoro e il brodo. Mescolate il tutto e portate ad ebollizione.

Appena il composto comincia a bollire, abbassate la fiamma e lasciate cuocere con coperchio per un’ora circa. Aggiustate di sale e pepe.

Servite il goulash in 4 ciotole capienti accompagnato da un cucchiaio di stracchino e qualche foglia di erba cipollina.

 

 

Tutti i prodotti li trovate da Naturasi dove potrete approfittare delle promozioni Bioconviene! Ricetta e foto di Benedetta Marchi

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Sono Valentina Olini, libera professionista, web designer, grafico e web content editor. Dal 2012 gestisco greenmagazine.it. Scrivo di natura, ecosostenibilità, salute e cucina. Parlo del mondo green e di tutto ciò che la natura può donarci.

Cerca nel sito

Non perderti le ultime novità

Iscriviti alla newsletter di Green Magazine