Guida: pulizia del viso dai da te

Premetto che sono andata solo una volta nella vita a fare la pulizia del viso, utilizzando uno di quei coupon a prezzi stracciati. Servizio perfetto, luci soffuse, bende calde sugli occhi, massaggi alle mani e ai piedi, musichetta di sottofondo (mi sono fatta anche un bel sonnellino) ma…i punti neri?? a quanto pare se li erano dimenticati…..

Ok lo so non tutti sono così, io sono stata particolarmente sfortunata, ma comunque sia perchè spendere soldi quando possiamo farci una pulizia profonda da sole a casa?

Ecco qui! seguite passo passo ed avrete una pelle fantastica (o almeno ci si prova…. :P)

Pulizia del viso fai da te: ecco come farla

  • Far bollire l’acqua in un pentolino assieme ad un olio essenziale: io preferisco l’olio di tee tree che purifica la pelle.
  • quando l’acqua è bella calde fate i fumenti con un ascigamano in testa per circa 10minuti (Se avete il raffreddore ancora meglio…così vi si stapperà il naso!).
  • ora, una volta bollite siete pronte per la pulizia vera e propria. I pori della pelle sono ben dilatati ed ogni impurità uscirà senza dover “”spremere troppo”.
  • Con un fazzolettino di carta fate uscire tutti i punti neri.
  • a questo punto si fa lo scrub, in commercio ce ne sono di più o meno naturali, oppure potete farvelo direttamente voi con un pò di sale o zucchero e miele.
  • massaggiate il viso con lo scrub in modo delicato così tutte le impurità andranno via.
  • Opzione 1: se volete potete fare anche una maschera astringente all’argilla (a me secca troppo la pelle)
  • Opzione 2: solitamente dopo lo scrub disinfetto il viso,  così sono sicura di non aver infettato altre aree.
  • A questo punto passare una crema riequilibrante (meglio se naturale).

Rilassatevi e bevetevi una bella tisana calda!