Zafferano, la spezia dalle mille virtù

Si narra che sia stato visto la prima volta ai piedi dell’Himalaya, ha moltissime proprietà nutritive, zero calorie ma costa quasi quanto l’oro (può arrivare a 3500 euro al chilo!)

E’ lo zafferano che dona un delicato aroma e un il suo caratteristico color giallo alle nostre pietanze. Tutti lo usiamo per il famoso risotto e per altre buonissime ricette.

La pianta è molto resistente agli agenti atmosferici (sia basse che alte temperature) e viene coltivato soprattutto in Asia, ma anche in Italia, Spagna, Grecia, Marocco e India.

Per estrarre la polverina di zafferano, quella comunemente utilizzata in cucina servono dai 130.000 ai 150.000 fiori e circa 500 ore di lavoro per produrre un solo chilo di polvere.

Lo possiamo trovare in commercio anche in “stigmi” raccolti in circa 25 giorni nelle prime ora del mattino.

Consumare zafferano è molto importante per nostra salute, è uno dei pochi alimenti che non viene trattato con sostanze chimiche e non viene sottoposto a nessuna lavorazione particolare che possa alterare il suo caretteristico aroma.

Come riconoscere un buon zafferano?

Dal suo colore, per accertarsi della sua qualità è opportuno verificare il colore che deve essere  rosso intenso e non deve presentare puntini bianchi.

Proprietà dello zafferano:

  • è ricco di antiossidanti (crocetina, crocina e picrocrocina) sostanze che appartengono al gruppo dei carotenoidi (lo zafferano di miglior qualità può contenere fino all’8% di carotenodi, circa 1000 volte in più di una comune carota)
  • i carotenoidi  sono efficaci contro: ateriosclerosi, diabete tardivo, cardiopatie e tumori.
  • ricco di vitamina B1  (o “tianina” utile per  la trasformazione dei carboidrati in energia, protegge il cuore e il sistema nervoso. Molto importante per la crescita dei bambini in quanto migliore il tono muscolare e le capacità intellettive) e B2 (o “riboflavina” che oltre a donare gli stessi benefici della vitamina B1  aiuta lo sviluppo, la crescita e ha un effetto antimalarico ),
  • contro i radicali liberi,
  • aiuta la digestione,
  • e stimola il metabolismo,
  • migliora l’umore,

 

E’ importante sapere che..

Consumare troppo zafferano tutto in una volta può fare male e può addiritura portare alla morte (ne bastano 10 grammi).

In caso di gravidanza non bisogna esagerare con la dose, potrebbe causare un aborto.

(Fonte per il paragrafo “è importante sapere che” – wikipedia)

 

immagine: provincia.mediocampidano.it

 

 

Le informazioni sul sito web greenmagazine.it hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono né da prescrizione né da consiglio medico.

Greenmagazine.it non dà consigli medici.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.